Gastroenterologia

La gastroenterologia veterinaria è una branca della medicina veterinaria specializzata nello studio, nella diagnosi e nel trattamento dei disturbi dell’apparato digerente negli animali. Ciò include qualsiasi problema relativo al tratto gastrointestinale: esofago, stomaco, intestino tenue e crasso, pancreas e altri organi associati alla digestione e al metabolismo.

I veterinari che si occupano di gastroenterologia trattano una vasta gamma di problematiche, che vanno dai più comuni disturbi digestivi, come la gastroenterite, a casistiche più complesse, come la sindrome da malassorbimento, la pancreatite, le malattie infiammatorie intestinali, e molto altro. 

Per diagnosticare un disturbo legato all’apparato digerente, i medici veterinari hanno a disposizione un’ampia varietà di strumenti e tecniche, tra cui esami del sangue, analisi delle feci, studi di imaging (radiografie ed ultrasuoni), endoscopie e biopsie per esame istopatologico. Il trattamento varia a seconda della diagnosi e può includere terapie intensive, chirurgiche e gestione del dolore per le patologie acute gravi che ne necessitano, oppure terapie farmacologiche e/o alimentari più o meno complesse in base alla gravità della patologia e delle manifestazioni cliniche.

Nel caso in cui il proprio animale domestico dovesse manifestare sintomi riconducibili a problematiche gastrointestinali, come ad esempio vomito frequente, diarrea persistente o perdita di appetito, è importante rivolgersi quanto prima ad un gastroenterologo veterinario, al fine di ottenere cure tempestive e mirate alla risoluzione del problema.

 

Visita specialistica gastroenterologica

Stretta collaborazione con il veterinario di fiducia in fase di anamnesi

Esami di base rispetto al caso ed esami coprologici